Risotto Zafferano e Funghi Porcini

Porzioni: H: 1:30 Diff:

Le origini del risotto provengono dalla regione della Lombardia, ma questo piatto gustoso e adatto a tutti i tipi di occasioni, è ormai diventato patrimonio italiano a tutti gli effetti. Esistono molte varianti del risotto, ma noi parleremo del risotto con zafferano e funghi porcini, un piatto tipicamente autunnale dal profumo delicato e dal colore dorato. La sua preparazione è semplice, ma il suo aroma è raffinato e inconfondibile.

Ingredienti
  • 400 gr di funghi porcini secchi
  • 2 bustine di zafferano
  • 300 gr di riso
  • 60 gr di burro
  • 8 dl Brodo di carne
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio di aglio
  • Olio e.v.o.
  • Sale e pepe
  • Prezzemolo
  • Grana
Preparazione: Mettere in ammollo i funghi porcini per qualche minuto e poi strizzarli e tritarli. Tritare la cipolla e farla rosolare in una padella con un filo di olio. Aggiungere 20 gr di burro e il riso, facendolo tostare con l’aggiunta di qualche cucchiaio di brodo in cui prima si sarà fatto sciogliere lo zafferano. Far cuocere il riso aggiungendo il restante brodo poco alla volta. In un’altra padella mettere il restante burro con l’aglio e una volta che si sarà colorito, aggiungere i funghi e farli cuocere per 10 minuti. Aggiungere sale, pepe e prezzemolo. Infine unire il riso cotto al composto di funghi e aggiungere a piacere il grana.