Crostata con Farina di Solina

Porzioni: H: 1:30 Diff:

La crostata è un dolce dalla tradizione antica, ideale per feste e rinfreschi, che piace soprattutto ai bambini. È colorata e divertente e prepararla è molto semplice. Nella versione che vi presentiamo viene utilizzata la farina di Solina, un grano caratteristico delle zone montane nei dintorni del Gran Sasso, specialmente quelli del versante aquilano. Questa tipologia di farina ha origini molto antiche che risalgono all’inizio del 1500.

Ingredienti
  • 340 gr farina di Solina
  • 100 gr zucchero semolato
  • 80 ml olio di semi
  • 2 uova
  • 1/2 Busta di lievito in polvere per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bustina vanillina
  • 450 gr confettura di uva
Preparazione: Mescolare le uova con l’olio e aggiungere la farina setacciandola, lo zucchero, il lievito e la vanillina. Impastare bene fino ad ottenere un panetto omogeneo e liscio. Stendere la pasta su carta da forno fino ad ottenere lo spessore di 5 mm e successivamente metterla in una tortiera da 22 cm. Lasciare che i bordi aderiscano alla tortiera e togliere l’eccesso. Versare la confettura sulla pasta frolla e ricoprire il tutto con strisce di pasta avanzata o con decorazioni a piacere. Cuocere infine in forno preriscaldato a 180° per 20/25 minuti.